ARGENTINA: RIMPASTO DI GOVERNO (2)
ARGENTINA: RIMPASTO DI GOVERNO (2)

La settimana scorsa, l'ambasciatrice americana a Buenos Aires, Terence Todman, aveva denunciato in una lettera un funzionario del governo argentino che si sarebbe offerto di agevolare le trattative in corso tra il dicastero dell'economia e la ditta americana in cambio di una ''commissione''. Secondo il quotidiano argentino, il funzionario governativo menzionato dal diplomatico americano sarebbe stato proprio Yoma, collaboratore del presidente.

Presentando le sue dimissioni, Yoma si e' difeso dall'accuse sostenendo che e' stato oggetto di una ''manovra astuta per screditare non soltanto la sua persona ma, soprattutto, il presidente e il suo governo''.

(red/pe/adnkronos)