GOLFO: STUDENTI BELLE ARTI PER ''NOTTE IN TV''
GOLFO: STUDENTI BELLE ARTI PER ''NOTTE IN TV''

ROMA, 15 GEN. - (ADNKRONOS) - ''UNA NOTTE IN TV SENZA SPETTACOLI, FILM E VARIETA'' MA ''INTERAMENTE DEDICATA AI GRAVI AVVENIMENTI DEL GOLFO'': LO CHIEDONO AL PRESIDENTE DELLA RAI ENRICO MANCA - APPELLANDOSI ''ALLA SUA SENSIBILITA' E RESPONSABILITA' DI UOMO DI CULTURA E DI PACE'' - GLI STUDENTI, I DOCENTI E IL PERSONALE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA.

COLLEGAMENTI NAZIONALI E INTERNAZIONALI DOVREBBERO GARANTIRE - ''SINO ALL'ULTIMO MINUTO UTILE'' - LA RICERCA DI UNO SPIRAGLIO PER LA PACE. IN UN COMUNICATO VIENE PRESA AD ESEMPIO ''LA PROPOSTA DI MITTERAND SOSTENUTA ANCHE DAL SANTO PADRE''.

LA RICHIESTA - CHE SARA' ESTESA NELLE PROSSIME ORE ANCHE AI RESPONSABILI DELLE TELEVISIONI PRIVATE - CONTIENE ANCHE L'INVITO ''AD UNA MOBILITAZIONE GENERALE NEL SEGNO DELLA PACE'' , MOBILITAZIONE CHE, SECONDO STUDENTI E DOCENTI DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI, DOVREBBE ESSERE FORTEMENTE INCORAGGIATA, CON APPELLI, DA TUTTE LE RETI DELLA RAI.

(PAL/ZN/ADNKRONOS)