GOLFO: VEGLIE E FIACCOLATE A MILANO
GOLFO: VEGLIE E FIACCOLATE A MILANO

MILANO, 15 GEN. -(ADNKRONOS)- A MILANO E IN TUTTA LA LOMBARDIA L'ATTESA DELLA SCADENZA DELL'ULTIMATUM PER IL GOLFO, SARA' SCANDITA DA VEGLIE E FIACCOLATE, QUALI AUSPICI DI PACE. L'INIZIATIVA CHE HA RACCOLTO MAGGIORI ADESIONI E' QUELLA DI UNA VEGLIA CHE INIZIERA' ALLE 18,30 SUL SAGRATO DEL DUOMO IN MILANO, ALLA QUALE ADERISCONO PCI, DIOCESI, MOVIMENTO POPOLARE, DEMOCRAZIA PROLETARIA, LEGA DEGLI OBIETTORI DI COSCIENZA E CIRCOLI ANARCHICI. NELLA MATTINATA INTANTO, IL CENTRO DEL CAPOLUOGO LOMBARDO E' STATO INVASO DA CIRCA 15 MILA STUDENTI CHE hanno MANIFESTATO CONTRO LO SCOPPIO DELLA GUERRA.

IL CORTEO ERA APERTO DA UNA GRANDE BANDIERA DELL'OLP. LA GRAN PARTE DEGLI SLOGAN ERANO INDIRIZZATI CONTRO GLI USA E CONTRO L'IMPEGNO MILITARE ITALIANO NEL GOLFO. DURANTE LA MANIFESTAZIONE VI SONO STATI ALCUNI MOMENTI DI TENSIONE, SOPRATTUTTO AL PASSAGGIO DI FRONTE AL CONSOLATO STATUNITENSE, E QUALCHE VETRINA E'ANDATA IN FRANTUMI, COLPITA DA PICCOLE FRANGE VIOLENTE DEL CORTEO.

ANCHE LA MILANO OPERAIA HA LANCIATO I SUOI SEGNALI CONTRO LA GUERRA, ADERENDO ALLA FERMATA DI CINQUE MINUTI INDETTA DAI SINDACATI E CON INIZIATIVE SPECIFICHE IN ALCUNE FABBRICHE. GLI OPERAI DELLA FACE STANDARD, AZIENDA PRODUTTRICE FRA L'ALTRO DI SiSTEMI DI SICUREZZA PER LA NATO, HANNO FERMATO IL LAVORO PER UN'ORA. DALLE MAESTRANZE DELLA BREDA, DELL'ANSALDO E DELL'ELETTROCONDUTTURE, TUTTE AZIENDE DI SESTO SAN GIOVANNI, E' VENUTA LA RICHIESTA AI SINDACATI DI INDIRE PER DOMANI UNO SCIOPERO GENERALE DI DUE ORE; I DIPENDENTI DELLE TRE FABBRICHE HANNO COMUNQUE ANNUNCIATO UNA LORO MANIFESTAZIONE NEL CENTRO CITTADINO PER DOMANI MATTINA. (CAR/LRADNKRONOS)

null