LEGGE DROGA: BILANCIO (2)
LEGGE DROGA: BILANCIO (2)

POTERI DI REVOCA, CONTROLLERA' LA CORRETTA DESTINAZIONE DEI FONDI CHE LE AMMINISTRAZIONI DELLO STATO RICEVERANNO ENTRO LA FINE DI FEBBRAIO PER LA REALIZZAZIONE DEI LORO PROGETTI DI PREVENZIONE, RICERCA E STUDIO.

IL MINISTRO PER GLI AFFARI SOCIALI HA INOLTRE RESO NOTI I PRIMI DATI RELATIVI ALL'ATTUAZIONE DELLA LEGGE 162, DALL'11 LUGLIO DELLO SCORSO ANNO -GIORNO DELL'ENTRATATA IN VIGORE DELLA LEGGE- AL 31 DICEMBRE 1990: 5740 CONSUMATORI O DETENTORI PER USO PERSONALE SONO STATI SEGNALATI DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA ALLE PREFETTURE. DI QUESTI CASI, IL 90 P.C. SONO MASCHI DI ETA' COMPRESA, NEL 58 P.C. DEI CASI, FRA I 18 E I 25 ANNI.

LA REGIONE CON IL PIU' ALTO NUMERO DI SEGNALAZIONI E' LA LIGURIA (712), SEGUITA DA TOSCANA (649), LOMBARDIA (615) E LAZIO (550). RISULTANO EFFETTUATI DAVANTI AL PREFETTO 2087 COLLOQUI, MENTRE LE SANZIONI AMMINISTRATIVE SINORA ADOTTATE SONO 485. IN PARTICOLARE IN 201 CASI E' STATO SOSPESO IL PASSAPORTO O LA PATENTE DI GUIDA O LA LICENZA DI PORTO D'ARMI, IN 264 CASI E' STATO FATTO DIVIETO DI CONSEGUIRE TALI DOCUMENTI. (SEGUE)

(EBA/ZN/ADNKRONOS)