ASSICURAZIONI: RALLENTA MENO IL RAMO VITA
ASSICURAZIONI: RALLENTA MENO IL RAMO VITA

roma, 15 gen. (adnkronos) - continua a rallentare, anche se a ritmi meno sostenuti, la raccolta dei premi assicurativi nel ramo vita, mentre diminuisce la percentuale del ramo danni.

la raccolta complessiva dei premi, secondo i dati isvap relativi al terzo trimestre del '90, ammonta a 22,650 miliardi, di cui il 77 per cento nei rami danni ed il 23 per cento nel ramo vita.

rispetto al terzo trimestre dell'89, quindi, la percentuale del settore danni e' ulteriormente diminuita dopo essere scesa dal 78,4 dell'88 al 77,6 dell'89 al 77 netto nel '90.

quanto al ramo vita, che nell'88 era cresciuto del 29,4 per cento e nell'89 aveva registrato un aumento del 18,2 per cento, nel '90 e' rimasto sostanzialmente stabile, crescendo del 17,2 per cento.

nei primi nove mesi del '90, la raccolta nel ramo danni e' stata pari a 17.443 miliardi, con un incremento del 13,3 per cento rispetto ai primi nove mesi dell'89. questo andamento e' da attribuirsi, secondo l'isvap, essenzialmente al settore della rc auto, che ha registrato un fatturato pari a 8.157 miliardi, con un incremento del 14 per cento rispetto allo stesso periodo dell'89, contro il 9,8 per cento di crescita registrato nell'89 rispetto all'88. (segue)

(red/GS/ADNKRONOS)