DICHIARAZIONE REDDITI: LE PRINCIPALI (2)
DICHIARAZIONE REDDITI: LE PRINCIPALI (2)

FACOLTA' DI ASSOGGETTARE AD IMPOSTA SOSTITUTIVA LE RISERVE E FONDI IN SOSPESIONE D'IMPOSTA:

IL VERSAMENTO DELL'IMPOSTA SOSTITUTIVA PUO' ESSERE EFFETTUATO IN UNICA SOLUZIONE ENTRO IL TERMINE DI PRESENTAZIONIE DELLA DICHIARAZIONE, OVVERO IN DUE RATE, PARI AL 60% ED AL 40% DELL'IMPORTO TOTALE, DA VERSAERE RISPETTIVAMENTE ENTRO IL TERMINE DI PRESENTAZIONE DI QUESTA DICHIARAZIONE E DI QUELLA SUCCESSIVA.

CONTRIBUTO PER LE PRESTAZIONI DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE:

LA LEGGE N.408/90 HA INTRODOTTO L'OBBLIGO DI INDICAZIONE NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE SOMME VERSATE A TITOLO DI CONTRIBUTO DI MALATTIA NELL'ANNO IN CUI LA PREDETTA DICHIARAZIONE SI RIFERISCE.

CAPITAL GAIN:

IL DECRETO LEGGE 27 NOVEMBRE 1990 N. 350 HA INTRODOTTO UN'IMPOSTA SOSTITUTIVA PER LE PLUSVALENZE REALIZZATE MEDIANTE LA VENDITA DI AZIONI, OBBLIGAZIONI E TITOLI SIMILARI.

L'IMPOSTA SI APPLICA SULLA DIFFERENZA TRA IL CORRISPETTIVO DELL'OPERAZIONE E IL PREZZO O VALORE DI ACQUISTO, RIDOTTA DEL 7% A TITOLO DI RICONOSCIMENTO FORFETTARIO DI MINUSVALENZE; L'ALIQUOTA E' PARI AL 20%, ED E' RIDOTTA AL 12,5% SE IL PERIODO INTERCORSO TRA LA DATA DI ACQUISTO E QUELLA DI REALIZZO E' SUPERIORE A 18 MESI. (SEGUE)

(RED/PAN/ADNKRONOS)