IRITECNA: MUCCI (2)
IRITECNA: MUCCI (2)

''c'e' da augurarsi - aggiunge l'esponente della uil - che il presidente dell'iri nobili, confermando al vertice della nuova struttura il gruppo dirigente designato (del quale non mettiamo in discussione il valore e le capacita' manageriali), abbia l'autorevolezza e l'autonomia necessarie per far prevalere una logica industriale sui pesanti tentativi di condizionamento esterno. Se cosi' non fosse - conclude mucci - iritecna sarebbe da annoverarsi nell'elenco delle occasioni perdute per rendere competitivo con il mercato il sistema delle partecipazioni statali''.

(red/pan/adnkronos)