IRITECNA: MUCCI (UIL) ''CHIAREZZA NELLE DELEGHE''
IRITECNA: MUCCI (UIL) ''CHIAREZZA NELLE DELEGHE''

roma, 15 gen -(adnkronos)- ''Deve essere avviato al piu' presto il progetto originario dell'Iri per la fusione fra italstat e italimpianti''. Ma le condizioni perche' cio' avvenga sono ''capacita' finanziaria e chiarezza nelle deleghe, per evitare sovrapposizioni ed eventuali possibili blocchi di operativita'''. E' quanto afferma oggi il segretario confederale della uil antimo mucci in risposta alle opinioni espresse su iritecna dall'on. vittorio sbardella.

secondo mucci ''l'impostazione di fondo che determino' la creazione di iritecna resta valida. Essa realizza l'esigenza di una prima razionalizzazione nell'ambito delle aziende di impiantistica e infrastrutture civili della ppss''. la nuova societa', ad avviso del segretario confederale della uil, ''deve comprendere sia le condotte che le societa' italstrade e autostrade''.

gli obiettivi di iritecna - prosegue mucci - sono di ''snellire e contestualmente rendere piu' solido il sistema delle ppss, da un punto di vista finanziario e produttivo''. quanto alla ''battaglia sulle nomine'' ai vertici della societa', mucci ritiene che essa sia non solo una dimostrazione del ''consueto fenomeno della lottizzazione, ma evidenzia una diversa impostazione di politica industriale''. (segue)

(red/pan/adnkronos)