null
null

SACE: PCI - PRIVATIZZAZIONE NON E' PANACEA

roma, 15 gen. - (adnkronos) - i comunisti intervengono oggi sul dibattito aperto sul ruolo della sace, dopo le dimissioni del direttore generale del tesoro. ''le problematiche sollevate non si risolvono certo con la privatizzazione della sace -dichiarano nevio felicetti ed angelo de mattia, rispettivamente responsabili delle assicurazioni e del credito del pci- giustamente respinta dallo stesso ministro del commercio estero, quanto trasformandola da 'sezione' in agenzia autonoma, dotata di capacita' decisionale rapida, di flessibilita' operativa e di una adeguata struttura territoriale, sulla base di una precisa definizione dei rapporti tra direttive politiche e compiti propri della 'sezione'''.

secondo i comunisti, e' necessario ''sottoporre a riesame l'intero complesso degli enti e degli organi che intervengono nel finanziamento e nell'assicurazione del credito all'esportazione''. ''la privatizzazione non e' una panacea -conclude il pci- l'immobilismo, tuttavia, e il darsi carico di una necessaria operazione di trasformazione e ammodernamento del comparto, si presterebbero ad esiti certamente non favorevoli e nell'interesse del paese''.

(red/zn/adnkronos)