GERMANIA: UN FILOARABO ALL'ECONOMIA
GERMANIA: UN FILOARABO ALL'ECONOMIA

Bonn, 15 gen -(ADNKRONOS/DPA)- L'ex ministro della Pubblica istruzione Juergen Moellemann, un esponente politico con forti legami con il mondo arabo, e' stato scelto dal partito liberale come prossimo ministro tedesco dell'economia al posto del dimissionario Helmut Haussman, esponente dello stesso partito.

La scelta di Moellemann sara' probabilmente la maggiore novita' del prossimo governo tedesco che verra' insediato venerdi, all'indomani della riconferma in parlamento del cancelliere Helmut Kohl, uscito vincitore dalle elezioni del due dicembre. un gabinetto di coalizione fra cristiano democratici (Cdu), la sorella bavarese Unione Cristiano sociale (csu) e il partito dei Liberi Democratici (Fdp) che ricalchera' sostanzialmente il precedente esecutivo. L'ex leader del partito cristiano democratico della germania orientale, Lothar De maiziere, ha infatti riunciato ad un posto di governo dopo le rivelazioni stampa sui suoi presunti legami con la Stasi, la polizia segreta della defunta Rdt.

Moellemann, 45 anni, e' presidente della associazione arabo-tedesca, una organizzazione economica che promuove le relazioni fra la Germania e i paesi arabi. Segretario parlamentare dal 1982 al 1987, quando fu nominato ministro della pubblica istruzione, dovra' ora affrontare i gravi problemi economici connessi alla riunificazione tedesca.

Contestualmente all'indicazione di Moellemann il partito liberale ha -come previsto- rinnovato la nomina di Hans Dietrich Genscher come ministro degli Esteri. (segue)

(Civ/zn/adnkronos)