LITUANIA: ANCORA 57 DISPERSI
LITUANIA: ANCORA 57 DISPERSI

VILNIUS, 15 GEN. (ADNKRONOS) - SONO ALMENO 57 LE PERSONE ANCORA DISPERSE IN LITUANIA DOPO L'ATTACCO DI DOMENICA SCORSA DA PARTE DELLE TRUPPE SOVIETICHE CONTRO LA SEDE DELLA RADIO E TELEVISIONE A VILNIUS. LO HA DETTO OGGI IL DEPUTATO LITUANO ALGIRDAS PATACKAS SECONDO IL QUALI VI SONO RAGIONI PER CREDERE CHE ALCUNI DEI DISPERSI POSSANO ANCORA TROVARSI DIETRO LE BARRICATE ALL'INTERNO DELL'EDIFICIO CHE RIMANE OCCUPATO DALLE TRUPPE SOVIETICHE.

PATACKAS HA DETTO CHE IL PRESIDENTE LITUANO VYTAUTAS LANDSBERGIS E' IN CONTATTO CON LA COMMISSIONE INVIATA DAL CONSIGLIO DELLA FEDERAZIONE DELL'URSS.

SECONDO QUANTO HA SCRITTO LA TASS LANDSBERGIS, INCONTRERA' OGGI NEL PALAZZO DEL PARLAMENTO DI VILNIUS I MEMBRI DELLA COMMISSIONE E CHIEDERA' IL LORO AIUTO PER RITROVARE I DISPERSI.

(BEN/PE/ADNKRONOS)