LITUANIA; FORTI SOSPETTI (2)
LITUANIA; FORTI SOSPETTI (2)

Landsbergis intendeva sollevare questa questione nel corso del suo colloquio di oggi con la commissione ''esplorativa'' inviata dal Consiglio della Federazione di Mosca. Non si sa ancora se cio' sia avvenuto. Tuttavia Landsbergis ha chiesto alla delegazione del Consiglio della Federazione di non lasciare la Lituania fino a che verra' inviato un altro membro del consiglio per sostituirli nel ruolo di osservatori.

Ufficialmente 14 persone sono state uccise e oltre 160 hanno riportato ferite durante l'occupazione violenta della sede della radio e della televisione messa in atto dai soldati sovietici domenica. I corpi di dieci vittime sono esposti oggi all'omaggio del pubblico nel palazzo dello sport a Vilnius. Saranno sepolti domani nel corso di una cerimonia ufficiale nel cimitero Rasai della capitale lituana. A Vilnius oggi la situazione era calma ed il consiglio supremo continua la sua riunione nell'edificio del parlamento circondato da barricate.

(ben/Pan/adnkronos)