URSS: CONFERENZA STAMPA DEL NUOVO PRIMO MINISTRO
URSS: CONFERENZA STAMPA DEL NUOVO PRIMO MINISTRO

MOSCA, 15 GEN. (ADNKRONOS) - TRA I COMPITI DEL NUOVO GABINETTO DEI MINISTRI SOVIETICO PARTICOLARE IMPORTANZA AVRA' LA DETERMINAZIONE DELLE ''REGOLE DEL GIOCO'' PER LE AZIENDE PER QUANTO RIGUARDA LE CONDIZIONI DEL TRAPASSO AL MERCATO NONCHE' LA CREAZIONE DI UN FONDO DI STABILIZZAZIONE DELL'ECONOMIA: E' QUANTO HA DICHIARATO OGGI IL NUOVO PRIMO MINISTRO SOVIETICO VALENTIN PAVLOV, CONFERMATO IERI ALLA NUOVA CARICA DAL VOTO DEL SOVIET SUPREMO. IL VOTO DI IERI HA CONFERMATO ANCHE LA NOMINA DEI DUE PRIMI SOSTITUTI, VITALIJ DOGUZHIEV E VLADIMIR VELICHKO, CHE HANNO TENUTO OGGI UNA CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA CON PAVLOV NEL CENTRO STAMPA DEL MINISTERO DEGLI ESTERI DELL'URSS.

UNO DEI COMPITI PIU' URGENTI, HA DICHIARATO PAVLOV, CITATO DALLA TASS - SARA' INOLTRE LA DEFINIZIONE DEL MECCANISMO DI ''DESTATALIZZAZIONE'' DELLA PROPRIETA'. ''IL PROCESSO SPONTANEO IN QUESTA DIREZIONE - HA AGGIUNTO PAVLOV - PORTA SPESSO LA PROPRIETA' STATALE A CADERE IN MANI POCO PULITE''. IL PRIMO MINISTRO HA SOTTOLINEATO CHE LA DIREZIONE PRIORITARIA CHE L'ATTIVITA' DEL SUO GABINETTO DOVRA' SEGUIRE SARA' QUELLA DELLA TRASFORMAZIONE STRUTTURALE DELL'ECONOMIA PARTENDO DALLE ESIGENZE DEL PROGRESSO TECNICO-SCIENTIFICO. ''ATTUALMENTE - HA RILEVATO PAVLOV - NOI STIAMO PERCORRENDO LA STRADA CHE I PAESI CAPITALISTI SVILUPPATI HANNO PERCORSO A META' DEGLI ANNI '70. SE NON CI AIUTERA' L'OCCIDENTE, SEGUIREMO LO STESSO QUESTA STRADA, SOLO CHE ALL'INTERNO DEL PAESE CI TOCCHERA' PAGARE UN PREZZO PIU' ALTO. (SEGUE)

(BEN/PE/ADNKRONOS)