DC: PARTE DELLA SINISTRA PER SOSPENSIONE ULTIMATUM (RIF.N.331)
DC: PARTE DELLA SINISTRA PER SOSPENSIONE ULTIMATUM (RIF.N.331)

Roma, 15 gen. - (adnkronos) - nel corso della riunione della direzione democristiana, una parte della sinistra interna si e' espressa a favore di una moratoria dell'ultimatum delle nazioni unite. la proposta l'ha avanzata il senatore cabras, ma su questa linea si sono anche attestati castagnetti, granelli, il delegato dei giovani dc, simone guerrini e, secondo quanto ha riferito lo stesso cabras, la tesi dovrebbe essere difesa anche da bodrato che deve ancora prendere la parola. ''secondo noi - ha detto ai giornalisti cabras - il 15 gennaio non e' l'inizio della stagione dei cannoni. bisogna ancora trattare per salvare la pace, da qui alla guerra ci devono essere dei passaggi intermedi.

''un'ondata di terrorismo e l'instabilita' nella regione medio orientale sarebbe - secondo cabras - la conseguenza della guerra. siamo quindi di fronte ai germi di conflittualita' permanente''. cabras comunque ha anche annunciato che votera' il documento presentato dall'ufficio politico alla direzione ''l'essenziale e' pero' non appenderci alla scadenza dell'ultimatum''.

(sat/ZN/ADNKRONOS)