GOLFO: DIREZIONE PSI - CRAXI
GOLFO: DIREZIONE PSI - CRAXI

roma, 15 gen. - (adnkronos) - ''anche nel momento in cui la situazione sembra muoversi in un senso che sembra irreversibile noi continuiamo a ritenere che ogni sforzo politico e diplomatico ragionevole debba essere tentato. detto questo deve prevalere in ogni caso la ragione e la buona ragione del diritto che e' stato violato''. lo ha detto il segretario del psi, bettino craxi, al termine della direzione del partito riunitasi oggi.

domani craxi interverra' in parlamento per illustrare la posizione del psi ''preoccupata come altre che non sia lasciato nulla di intentato perche' possa prevalere la soluzione pacifica'' della crisi nel golfo persico. nelle parole del segretario socialista c'e' tutto il senso della riunione della direzione apertasi con le relazioni del vicepresidnete del consiglio claudio martelli e del ministro degli esteri gianni de michelis. i socialisti -come si legge nel documento finale- approvano l'azione del governo e la linea sin qui seguita e proposta.

il psi tuttavia esprime la sua profonda preoccupazione ed amarezza per il fallimento di tutte le iniziative fino ad ora da piu' parti tentate per dare avvio ad un dialogo costruttivo, ma ritiene che nonostante la situazione, ulteriormente aggravatasi, possa sembrare irreversibile, ''debbano essere compiuti nuovi sforzi politico-diplomatici pe tentare di aprire la via ad una soluzione pacifica''. (segue)

(fer/pan/adnkronos)