GOLFO: NON SARA' AUMENTATO (2)
GOLFO: NON SARA' AUMENTATO (2)

il documento in discussione alla direzione democristiana si articola sostanzialmente in quattro punti: ''sostegno pieno all'azione dell'onu nel golfo; richiesta di convocazione in tempi rapidi di una conferenza internazionale sul medio oriente; valutazione positiva sul sostegno dato dal governo italiano alla iniziativa francese ed infine condanna per la repressione attuata dalle forze armate sovietiche in lituania''.

la premessa del testo elaborato dall'ufficio politico democristiano e' che l'occupazione del kuwait, da parte delle forze di saddam hussein, non ha alcuna giustificazione ed ha inferto un gravissimo colpo alla pace internazionale. malgrado le ingiunzioni dell'onu, l'iraq continua a mantenere l'occupazione e si impone quindi la necessita' di ''ripristinare il diritto, dando esecuzione alle risoluzioni del consiglio di sicurezza delle nazioni unite''.

il documento ricorda che i dodici paesi europei si sono prodigati ''affinche' prevalesse la via pacifica e il dialogo'' ma i dirigenti dell'iraq ''hanno lasciato cadere ogni appello'' compresi quelli delle massime autorita' religiose del mondo. (segue)

(sat/Pan/adnkronos)