GOLFO: RIUNIONE SEGRETERIA PRI
GOLFO: RIUNIONE SEGRETERIA PRI

ROMA, 15 GEN. - (ADNKRONOS) - I REPUBBLICANI ''SOSTENGONO PIENAMENTE LA LINEA DI MASSIMA FERMEZZA DELLA COMUNITA' INTERNAZIONALE PER L'ATTUAZIONE DELLE RISOLUZIONI DELL'ONU CHE CONDANNANO L'INVASIONE DEL KUWAIT DA PARTE DELL'IRAQ E CHE FISSANO IL COMPLESSO DELLE INIZIATIVE PER UNA PACIFICA SOLUZIONE DEI PROBLEMI DELLA REGIONE, SUCCESSIVE AL NECESSARIO RITIRO DELLE TRUPPE DI OCCUPAZIONE IRACHENE''. E' QUANTO SI LEGGE NEL DOCUMENTO APPROVATO OGGI DALLA SEGRETERIA NAZIONALE DEL PRI RIUNITASI INSIEME A MINISTRI E CAPIGRUPPO RAPUBBLICANI.

SECONDO IL PRI, ALLA LUCE DELLA RISOLUZIONE 678 DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA DELLE NAZIONI UNITE, ''AL NOSTRO PAESE SPETTA DI METTERE IN OPERA TUTTO CIO' CHE E' PIU' ADEGUATO PER IL PIENO SUCCESSO DELLE INIZIATIVE BASATE SUL VASTO CONCORSO DI FORZE INTERNAZIONALI CHE SI RENDERANNO NECESSARIE PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBBIETTIVI INDICATI IN SEDE ONU''. I REPUBBLICANI ESPRIMONO L'AUSPICIO CHE L'IRAQ SI RITIRI DAL KUWAIT PER SCONGIURARE ''SOLUZIONI DIVERSE DA QUELLE POLITICHE E NEGOZIALI''.

''IN CASO CONTRARIO -CONCLUDE IL DOCUMENTO APPROVATO DALLA SEGRETERIA REPUBBLICANA- L'ATTUAZIONE DEGLI IMPEGNI DA TEMPO CHIARAMENTE ASSUNTI PER IL RISTABILIMENTO DELLA LEGALITA' VIOLATA, ED IL NECESSARIO CONCORSO DEL NOSTRO PAESE A QUESTO OBBIETTIVO, COSTITUISCONO ADEMPIMENTI DOVUTI CHE NON POSSONO MANCARE SENZA CON QUESTO CONFERMARE UNA PREVARICAZIONE INACCETTABILE PER L'INTERA COMUNITA' INTERNAZIONALE''.

(RED/PAN/ADNKRONOS)