CONGRESSO PCI: CESANA (2)
CONGRESSO PCI: CESANA (2)

''QUESTO COMPITO -SOTTOLINEA ANCORA- SI PUO' ASSOLVERE NELLE CONDIZIONI MIGLIORI SE DAVVERO IL NUOVO PARTITO CHE STA NASCENDO FARA' PROPRIO QUEL 'RISPETTO LAICO' PER LE POSIZIONI DIVERSE, PRIME FRA TUTTE QUELLE DEI CATTOLICI. PER LA VERITA', FINORA AL PCI E' MANCATO TALE 'RISPETTO'. MA VALE LA PENA DI CREDERE ALLE PAROLE DI OCCHETTO E DI NUTRIRE QUALCHE SPERANZA IN QUESTO SENSO''.

GIANCARLO CESANA RILEVA, INFINE, CHE ''NEL CONGRESSO DI RIMINI SEMBRANO NON TROVARE SPAZIO TONI E TEMATICHE DA 'PARTITO RADICALE DI MASSA', CHE INVECE ERANO PRESENTI NEL PCI-PDS SOLTANTO POCHI MESI FA''.

(MZZ/GS/ADNKRONOS)