CONGRESSO PCI: FERRI (PSDI)
CONGRESSO PCI: FERRI (PSDI)

ROMA, 1 FEB. (ADNKRONOS) - L'europarlamentare Enrico Ferri, preente per la Segreteria del PSDI, al Congresso del PCI, ha comemntato l'andamento dei lavori affermando che ''i problemi interni al PCI ed il tentativo di trovare un momento di unita' sul fronte della ''Guerra e della Pace'', stanno condizionando pesantemente un congresso che avrebbe potuto aprire uno spazio nuovo e vero a quella alternativa, anche di Governo, con una coalizione che non puo' non tener conto che tante cose sono cambiate in questi ultimi tempi''.

''L'analisi sommaria del conflitto della Guerra e Pace non soddisfa perche' non tiene conto che esso va risolto alla luce della realta' di oggi e che, per la prima volta, impegna un fronte molto allargato. In particolare la stessa formula ''PDS'' finisce per essere, da un lato, provocatoria per il PSDI, ma anche molto utile perche' dalle contraddizioni e dalla mancanza di una risposta credibile, emerge con forza che la vera strada e' quella della socialdemocrazia''.

(red/pl/adnkronos)