CONGRESSO PCI: RESPINTE CRITICHE (4)
CONGRESSO PCI: RESPINTE CRITICHE (4)

(ADNKRONOS) - LA RESPONSABILE FEMMINILE DEL PCI, LIVIA TURCO, HA DETTO DI ESSERE RIMASTA ''MOLTO COLPITA DAI GIUDIZI DURI E IMMOTIVATI ESPRESSI SOPRATTUTTO DAI SOCIALISTI''.

SECONDO LIVIA TURCO LA RELAZIONE DI OCCHETTO ERA ''MOLTO RIGOROSA E DA PARTITO DI GOVERNO. GLI ESPONENTI DEGLI ALTRI PARTITI - HA PROSEGUITO - AVREBBERO DOVUTO, A MIO AVVISO, FARE UNO SFORZO IN PIU' PER CAPIRNE IL SIGNIFICATO''. PER QUANTO RIGUARDA POI L'ALTERNATIVA, LA RESPONSABILE FEMMINILE DEL PCI, RITIENE CHE OCCHETTO ABBIA INVIATO ''UN MESSAGGIO CHIARO E FORTE AL PSI, PONENDO IL PROBLEMA DELL'ALTERNATIVA IN MANIERA MOLTO CONCRETA''.

LA TURCO HA POI VOLUTO SOTTOLINEARE CHE LA RIFLESSIONE FATTA DA OCCHETTO SUL MONDO CATTOLICO E', A SUO PARERE, ''MOLTO IMPORTANTE''. (SEGUE)

(ALR/RDA/ADNKRONOS)