CONGRESSO PCI: 'SUSPANCE' PER TORTORELLA
CONGRESSO PCI: 'SUSPANCE' PER TORTORELLA

RIMINI, 1 FEB. (ADNKRONOS) - ALCUNI ATTIMI DI SUSPANCE SI SONO AVUTI DURANTE L'INTERVENTO DI ALDO TORTORELLA. MENTRE STAVA AFFRONTANDO LE QUESTIONI INTERNE E RICORDAVA L'AZIONE SVOLTA DA MOLTI MILITANTI COMUNISTI PER RAFFORZARE IL PARTITO TORTORELLA SI E' FERMATO UN ATTIMO E DAL MAXI SCHERMO DELLA SALA E' APPARSA EVIDENTE LA FORTE COMMOZIONE CHE AVEVA AVUTO IL SOPRAVVENTO.

ALCUNI DIRIGENTI E ANCHE DELEGATI HANNO AVUTO IL TIMORE CHE IL PRESIDENTE DEL CC POTESSE ACCUSARE UN MALORE COME ACCADDE NEL CONGRESSO DI BOLOGNA, PROPRIO MENTRE STAVA PARLANDO. MA PER FORTUNA QUESTA VOLTA E' ANDATO TUTTO PER IL MEGLIO: TORTORELLA SI ERA SOLO COMMOSSO E' hA POTUTO CONTINUARE TRANQUILLAMENTE FINO AL TERMINE DEL SUO INTERVENTO.

(GUG/GS/ADNKRONOS)