GOLFO: INTERVISTA CAPPUZZO SU ''IL POPOLO''
GOLFO: INTERVISTA CAPPUZZO SU ''IL POPOLO''

ROMA, 1 FEB. (ADNKRONOS) - ''NON E' AMMISSIBILE CHE, AFFINCHE' L'ONU POSSA AGIRE, DEBBA IDENTIFICARSI PRATICAMENTE IN UNA SUPERPOTENZA, NEGLI USA''. E' QUANTO AFFERMA TRA LA'LTRO, IN UNA INTEVISTA A ''IL POPOLO'', IL SENATORE DC UMBERTO CAPPUZZO, GIA' COMANDANTE GENERALE DEI CARABINIERI E CAPO DI STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO. ''NON E' AMMISSIBILE - PROSEGUE CAPPUZZO - CHE L'EUROPA NON RIESCA AD ESPRIMERE ANCHE SUL PIANO DELLA DIFESA LA SUA UNITA' NEL CAMPO ECONOMICO, SICCHE' BALBETTA NELLE REAZIONI E NEL COORDINAMENTO E SI RIVELA IMPOTENTE COME SOGGETTO POLITICO''.

NELL'INTERVISTA, CAPPUZZO AFFERMA CHE ''SUL PIANO STRATEGICO LO SFORZO MASSICCIO DA PARTE DELL'ARMA AEREA NEL MARTELLARE LE BASI NEMICHE E CONSEGUIRE LA VITTORIA, MOSTRA I SUOI LIMITI. SENCA LA COMPONENTE TERRESTRE NON SI RIESCE A RISOLVERE IL CONFLITTO, CHE HA FINE QUANDO SI PRENDE MATERIALMENTE POSSESSO DEL TERRITORIO''.

NELL'INTERVISTA A ''IL POPOLO'', CAPPUZZO RILEVA ANCHE CHE NELL'UNIONE SOVIETICA CI SONO ''PROCESSI DI EBOLLIZIONE CHE POSSONO FAR PENSARE ANCHE AD ARCHITETTURE DIABOLICHE, A UNA RIVALSA NEL TEMPO O IMMEDIATA. CIO' PONE L'ESIGENZA FONDAMENTALE DI RISOLVERE IL CONFLITTO NEL GOLFO NEL PIU' BREVE TEMPO POSSIBILE, PERCHE' UN ALLUNGAMENTO DEI TEMPI DELLA GUERRA POTREBBE METTERE IN MOTO MECCANISMI NON TUTTI CONTROLLABILI, PER CUI SI POTREBBERO CREARE LE PREMESSE DELLA TERZA GUERRA MONDIALE''.

(FLS/PE/ADNKRONOS)