SANITA': ''NOTA DE IL POPOLO''
SANITA': ''NOTA DE IL POPOLO''

ROMA, 1 FEB. (ADNKRONOS) - INTERVENENDO CON UNA NOTA PUBBLICATA SU ''IL POPOLO'' DI DOMANI NELLA POLEMICA SULLA SANITA' E SUGLI ORGANISMI GESTIONALI DELLE USL, IL PRESIDENTE DEI SENATORI DC NICOLA MANCINO RILEVA TRA L'ALTRO CHE ''L'ACCUSA CHE SI MUOVE ALLA DC E' CHE, OPPONENDOSI ALLA NOMINA DEI COMMISSARI, ESSA VUOL CONTINUARE LA LOTTIZZAZIONE DELLE CARICHE. LA DC E' PREOCCUPATA, INVECE, ESATTAMENTE DEL CONTRARIO''.

MANCINO RICORDA DI AVER SEMPRE CONTESTATO CHE POSSA ESSERE LA REGIONE IL LIVELLO COSTTIUZIONALE COMPETENTE A NOMINARE COMMISSARI NELLE USL. ''COMPETENTI, COME PER I COMUNI COSI' PER LE ASSOCIAZIONI DI COMUNI SAREBBERO SEMMAI, IN PREFETTI. NON SI REPLICHI CHE, POICHE' DEVONO PROVVEDERE A RISANARE I BILANCI DELLA USL, LE REGIONI DEVONO POTER NOMINARE I COMMISSARI: FRA USL E REGIONI NON C'E' NESSUNA CONNESSIONE ISTITUZIONALE''.

SE SI VUOLE EVITARE CHE SIANO I PREFETTI A NOMINARE I COMMISSARI ''L'UNICA SOLUZIONE - SI LEGGE NELLA NOTA - E' QUELLA DIANTICIPARE LA LEGGE, ELEGGENDO UN ORGANISMO PROVVISORIO CHE ABBIA I POTERI DI APPROVARE IL BILANCIO E IL CONSUNTIVO, LA PIANTA ORGANICA E LA ORGANIZZAZIONE STRUTTURALE SUL TERRITORIO. QUESTO OERGANISMO POTRA' NOMINARE SEMPRE IN VIA PROVVISORIA, IL DIRETTORE GENERALE E I COORDINATORI SANITARIO E AMMINISTRATIVO, CON COMPITI DI GESTIONE''.

SEMPRE IN ATTESA DELL'ENTRATA IN VIGORE DELLA RIFORMA, POTRANNO ESSERE PREVISTI ANCHE I REQUISITI PER AMMINISTRARE LE USL. A QUESTA CONCLUSIONE E' PERVENUTO IL RESPONSABILE DELLA DC PER I PROBLEMI SOCIALI GIANNI FONTANA, IL QUALE, SUGGERISCE - PRECISA LA NOTA - CHE SIANO LE REGIONI COMPETENTI AD APPROVARE I BILANCI DELLE USL E AD ISTITUIRE UN CORPO ISPETTIVE PER IL CONTROLLO DELLA GESTIONE. UNA PROPOSTA COSI' OPRGANICA MERITEREBBE L'ATTENZIONE DI TUTTI, MENTRE HA FATTO REGISTRARE NELL'IMMEDIATO REAZIONI NEGATIVE. SPERO CHE CIO' SIA AVVENUTO SOLO PERCHE' E' MANCATO IL TEMPO PER I NECESSARI APPROFONDIMENTI''.

(RED/ZN/ADNKRONOS)