CULTURA: PRESENTAZIONE (2)
CULTURA: PRESENTAZIONE (2)

(ADNKRONOS) - NELLA SUA OPERA L'INGRANAGGIO NARRATIVO NON E' SEMPLICEMENTE COSMOPOLITA MA DI VITALE ATTUALITA'. IN PARTICOLARE L'INCONTRO TRA CULTURE DIVERSE - QUELLA GIAPPONESE CON QUELLA CATTOLICA, CON QUELLA EBRAICA - GENERA UNA RICONSIDERAZIONE PER DUE VALORI FONDAMENTALI CHE TALVOLTA LE RELIGIONI (O ALMENO LE CONTROVERSIE ECCLESIALI) OFFUSCANO: IL VALORE ASSOLUTO DELLA FRATELLANZA - NON SOLTANTO PER SOPRAVVIVERE MA ANCHE PER CAPIRE IN PROFONDITA' - IL VALORE SPIRITUALE CHE SCORRE DENTRO E FUORI LA RELIGIOSITA', TALVOLTA PERSINO AL DI SOPRA. VALORE CHE SPESSO I LAICI NON HANNO SAPUTO RIVENDICARE LASCIANDOSI CONFINARE , DAL BUON CREDENTE, NELL'AREA DEI MATERIALISTI.

CON ''LE MANI SPORCHE DI DIO'' - PUBBLICATO, TRA L'ALTRO, A PUNTATE SUL PRINCIPALE QUOTIDIANO GIAPPONESE (L'''ASAHI SHIMBUN'', 9 MILIONI DI COPIE) AYAKO SONO DA' UN CONTRIBUTO INEDITO PER LA COMPRENSIONE DEL MONDO GIAPPONESE E DI QUELLO OCCIDENTALE. NON SONO MANCATI GLI SFORZI NEGLI ULTIMI 15 ANNI PER LIBERARE LE DUE DIVERSE CULTURE DA CLICHET FERMI ANCORA ALLA FINE DEL SECOLO SCORSO -QUANDO UN ROMANZIERE FRANCESE (TUTTORA VENDUTO IN EUROPA) DEFINIVA IL POPOLO GIAPPONESE ''INGUARIBILMENTE MINATO E SENZA ALCUN AVVENIRE''- MANCAVA PERO' UN'OPERA AFFIDATA ALL'ESTRO NARRATIVO. UN GENERE CHE, PUO' TORNARE AD EDUCARE ED AD 'EDIFICARE', QUALE SINTESI DEL SAPERE NON EFFIMERO. (SEGUE)

(PAL/PAN/ADNKRONOS)