TELE+2: LA GRANDE BOXE - IL MONDIALE CARBAJAL-SALAZAR
TELE+2: LA GRANDE BOXE - IL MONDIALE CARBAJAL-SALAZAR

roma, 1 feb. -(adnkronos)- dal 1981 rino tommasi ha proposto la grande boxe sulle reti fininvest alternandosi su canale 5 e italia 1: sabato 2 febbraio la sua trasmissione cambia canale iniziando un nuovo ciclo alle ore 22.30 su tele+2, l'emittente destinata nel prossimo futuro a trasformarsi, insieme alle altre consociate, nella prima tv a pagamento a diffusione nazionale. la grande boxe non cambia pero' formula ne' squadra, con marcello petrone responsabile di produzione e mario giambuzzi in redazione: la rubrica parte col botto, proponendo il match (inedito) per il titolo mondiale dei minimosca ibf che a scottosdale in arizona ha visto impegnato lo statunitense michael carbajal nella sua prima difesa della corona contro il pugile di panama leon salazar.

il ventitreenne carbajal, argento alle olimpiadi di seul, e' uno dei giovani piu' promettenti della boxe mondiale: tommasi ripercorre la sua carriera, gestita dal fratello manager, e propone immagini della sua vita familiare. inoltre la grande boxe torna sulle polemiche seguite al match mondiale di maurizio stecca contro il domenicano reyes proponendo un profilo dell'arbitro portoricano ismael viso fernandez, protagonista nel male piu' che nel bene dei match iridati di stecca e di valerio nati, quest'ultimo avvenuto nel dicembre '89 a teramo contro kenny mitchell.

(com/par/adnkronos)