CINEMA: FRANCIS COPPOLA A ROMA (2)
CINEMA: FRANCIS COPPOLA A ROMA (2)

(adnkronos) - ''Andy Garcia assomiglia fisicamente alla famiglia Corleone''- ha detto Coppola -'' oltre ad essere un bell'uomo. Sofia, invece, si e' prestata a sostituire l'attrice che si e' ammalata: il suo personaggio e' l'anima del film. Sono molto soddisfatto di lei''. Queste le parole di Coppola, visibilmente contento del fatto che un'altra persona della sua famiglia sia entrata a far parte del ''mondo della celluloide''.

Il regista italo-americano ha poi risposto a chi gli chiedeva spiegazione dei suoi ''flop''(i quattro film-fiasco della sua carriera), dicendo che forse il motivo va ricercato nel fatto che quei film anticipavano troppo eventi futuri che, come si sa, il pubblico e la critica non accettano subito. Coppola ha poi ribadito che gli elementi della storia del film sono stati tratti dalle notizie di cronaca italiana (il ruolo del Vaticano nel crack del Banco Ambrosiano, per esempio), elementi di cui il pubblico e la stampa statunitensi non erano a conoscenza. ''Cosa pensa degli Oscar?'' ''Siamo gia' felici delle nominations. Vincerlo sarebbe un di piu'. Ben accetto, naturalmente!'' ha concluso Coppola sorridendo.

(red/pe/adnkronos)