D.S.E.: ''IL FILOSOFO E LA GUERRA'' A RAIUNO E RAIDUE
D.S.E.: ''IL FILOSOFO E LA GUERRA'' A RAIUNO E RAIDUE

ROMA, 28 FEB. (ADNKRONOS) - ''IL FILOSOFO E LA GUERRA'' E' IL TITOLO DELLO ''SPECIALE DSE'', UN PROGRAMMA DEL DSE IN COLLABORAZIONE CON L'ISTITUTO ITALIANO PER GLI STUDI FILOSOFICI A CURA DI RENATO PARASCANDOLO, IN ONDA DOMANI ALLE 14,30 SU RAIUNO (LA REPLICA E' PREVISTA DOMENICA 3 MARZO ALLE 24.00 SU RAIDUE).

''NEI MOMENTI DIFFICILI DELLA STORIA, QUANDO I CONFLITTI ESPLODONO IN MODO LACERANTE E IMPREVEDIBILE, E' GIUSTO -SOTTOLINEA IL CURATORE- CHE LE OPINIONI E LE IDEOLOGIE, PER QUANTO RASSICURANTI SI FACCIANO DA PARTE. QUANDO I NODI DELLA STORIA SI PRESENTANO IN TUTTA LA LORO INESTRICABILE DRAMMATICITA', E' IL MOMENTO DI RIVOLGERSI ALLA FILOSOFIA E A COLORO CHE DI PROFESSIONE RIFLETTONO, CON DISINCANTO SULLE VICENDE UMANE.

IN QUESTE SETTIMANE DI GUERRA I MEZZI DI COMUNICAZIONE HANNO DATO LARGO SPAZIO AI FATTI E AI COMMENTI E LE CAUSE DI QUESTA GUERRA SONO STATE DISCUSSE E APPROFONDITE DA GIORNALISTI, POLITOLOGI, UOMINI DI CULTURA E DIRIGENTI POLITICI''.

''IL FILOSOFO E LA GUERRA'' INTENDE OFFRIRE INVECE -CONCLUDE PARASCANDOLO- UN CONTRIBUTO ALLA COMPRENSIONE DEGLI EVENTI ATTUALI MOSTRANDO LE RIFLESSIONI SULLA GUERRA DI ALCUNI TRA I FILOSOFICI PIU' RAPPRESENTATIVI DEL NOSTRO TEMPO''. PARTECIPERANNO TRA GLI ALTRI AL PROGRAMMA: HANS GEORGE GADAMER, RALF DAHRENDO RF, KARL POPPER, EUGENIO GARIN, IZVETAN TODOROV, PAUL RICOAUR, ADRIAN PEPERZAK, INTERVISTATI IN ESCLUSIVA PER IL PROGRAMMA DEL DSE ''ENCICLOPEDIA MULTIMEDIALE DELLE SCIENZE FILOSOFICHE''.

(COM/PAT/ADNKRONOS)