RAIDUE: IL SASSOFONO
RAIDUE: IL SASSOFONO

ROMA, 26 MAR. (ADNKRONOS) - DOPO IL SUCCESSO DI ''ITALIA-GERMANIA 4 A 3'', UN FILM DA QUALCHE SETTIMANA IN CIRCOLAZIONE NELLE SALE CINEMATOGRAFICHE, ANDREA BARZINI E UMBERTO MARINO TORNANO A COLLABORARE INSIEME PER RAIDUE.

TERMINERANNO INFATTI IL 12 APRILE A MILANO LE RIPRESE, COMINCIATE IL 7 MARZO, DE ''IL SASSOFONO'', IL FILM-TV PRODOTTO INTERAMENTE DA RAIDUE PER LA REGIA DI ANDREA BARZINI, TRATTO DALLA COMMEDIO DI UMBERTO MARINO RAPPRESENTATA PER LA PRIMA VOLTA A ROMA NELL'OTTOBRE 1986. INTERPRETATO DA MASSIMO WERTMULLER (ALESSANDRO), AMANDA SANDRELLI (ROBERTA), DUCCIO CAMERINI (FRANCO) E FLAVIO BONACCI (GIOVANBATTISTA), IL FILM, GIRATO IN PRESA DIRETTA, RACCONTA LA STORIA DI ALESSANDRO, UN GIOVANE COMPOSITORE DI MUSICA MOLTO INTROVERSO CHE, PER SUPERARE UNA CRISI CREATIVA, VA A VIVERE IN UNA SORTA DI CANTINA-BUNKER. FRANCO, IL SUO PIU' CARO AMICO, CERCA DI AIUTARLO A SUPERARE IL DIFFICILE MOMENTO CON L'AIUTO DI ROBERTA.

GRANDE AMMIRATRICE DI ALESSANDRO LA GIOVANE, PROVETTA SASSOFONISTA, RIESCE AD ENTRARE NELLA CASA DEL SUO IDOLO COME DOMESTICA. NASCERA' UN AMORE, INIZIALMENTE DIFFICILE, CHE SFOCERA' INVECE IN UN LIETO FINE. LE RIPRESE SONO STATE EFFETTUATE A MILANO E PER ALCUNI INTERNI SONO STATI UTILIZZATI UFFICI DELLA RAI. LA SCENEGGIATURA E' DI ANDREA BARZINI E UMBERTO MARINO. (SEGUE)

(COM/PAT/ADNKRONOS)