CURDI: LA FRANCIA SI MOBILITA
CURDI: LA FRANCIA SI MOBILITA

PARIGI, 13 APR. - (ADNKRONOS) - LA FRANCIA SI MOBILITA PER AIUTARE I CURDI. MENTRE IL GOVERNO FRANCESE HA APERTO UN CREDITO DI 10 MILIONI DI FRANCHI (CIRCA 2 MILIARDI E 200 MILIONI DI LIRE) PER FINANZIARE LE PRIME OPERAZIONI DI SOCCORSO, AL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI SI E' LAVORATO INTENSAMENTE PER PREPARARE IL CONVOGLIO PARTITO IERI MATTINA DALL'AEROPORTO DI ORLY PER LA TURCHIA. DELLA SPEDIZIONE, CHE, VIA ANKARA E' DIYARBAKIR, DOVREBBE RAGGIUNGERE I RIFUGIATI CURDI FRA 10 GIORNI, FANNO PARTE QUATTRO EQUIPE MEDICHE COMPLETE INCARICATE DEL TRASPORTO DI 200 TONNELLATE DI MATERIALE RACCOLTE GRAZIE AI DONI SOLLECITATE DALLE ORGANIZZAZIONI UMANITARIE.

''CURDI POPOLO IN VIA DI ESTINZIONE'', E' IL CRUDO MESSAGGIO CHE DA DUE GIORNI VIENE DIFFUSO DAI MEDIA FRANCESI PER CONTO DELL'ORGHANIZZAZIONE ''FRANCE LIBERTES''', PRESIEDUTA DA DANIELLE MITTERRAND, MOGLIE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. LA CAMPAGNA DI ''FRANCE LIBERTES' HA PER OBIETTIVO PRINCIPALE LA RACCOLTA DI FONDI PIUTTOSTO CHE DI DONI IN NATURA, SECONDO QUANTO HA DICHIARATO LA SIGNORA MITTERRAND IN UNA INTERVISTA AL QUOTIDIANO FRANCE SOIR, ED E' UNO DEGLI ANELLI DELLA CATENA DI SOLIDARIETA' MESSA IN ATTO DALLE ASSOCIAZIONI UMANITARIE FRANCESI. (SEGUE)

(PAG/BB/ADNKRONOS)