CURDI: MILLE MORTI (2) LA TURCHIA SOTTO ACCUSA
CURDI: MILLE MORTI (2) LA TURCHIA SOTTO ACCUSA

(adnkronos) - Ma proprio per quanto riguarda l'effettiva distribuzione degli aiuti umanitari ai profughi, la leadership della resistenza curda ha scagliato dure accuse al governo di Ankara. ''I turchi vogliono farci morire di fame e freddo sulle montage per sbarazzarsi di noi una buona volta'', ha detto Bayan Psikawari, portavoce del fronte del Kurdistan, raggiunto oggi a damasco dall'adnkronos.

''Sappiamo che decine di camion arrivano ogni giorno alla frontiera turca: sono carichi di cibo e coperte. Ma ai nostri fratelli sulle montagne tutto questo ben di dio non arriva. Sappiamo perche' - ha proseguito un altro leader che non ha voluto essere identificato perche' parte della sua famiglia e' in Turchia - i tuchi si tengono tutto. Alcuni soldati turchi sono arrivati al punto di vendere cibo al mercato nero togliendo ai profughi gli ultimi beni''. (segue)

(Liv/Pan/adnkronos)