IRAQ: CONTROFFENSIVA CURDA
IRAQ: CONTROFFENSIVA CURDA

Teheran, 13 apr (adnkronos/dpa) - Le ''forze popolari'' irachene continuano ad attaccare i soldati fedeli a Saddam Hussein nella parte meridionale del paese, a quanto riferisce oggi l'agenzia di stampa iraniana IRNA citando la testimonianza di un rifugiato iracheno.

L'Irna informa che le forze d'opposizione hanno portato a termine venerdi un attacco, nella citta' portuale di Bassora, contro le forze fedeli al dittatore iracheno creando numerosi morti e ingenti danni materiali. Nella cittadina di Tamuna ''le forze popolari'' hanno attaccato la 21esima divisione dell'esercito iracheno, uccidendo un numero imprecisato di soldati e distruggendo tre carri armati e due cannoni da 106 millimetri. Inoltre l'Irna riferisce che scontri tra i ribelli e la guardia presidenziale sono ancora in corso nelle cittadine settentrionali di Nasiriyeh e al-Amara. Durante una controffensiva delle forze curde nella regione di Salaheddin-Shaqlava, informa l'Ina, hanno perso la vita 25 soldati iracheni e sono stati sequestrati quattro carri armati, veicoli blindati e dieci mortai.

(red/ZN/ADNKRONOS)