CURDI: RIUNIONE INTERMINISTERIALE PER LA TENDOPOLI ITALIANA
CURDI: RIUNIONE INTERMINISTERIALE PER LA TENDOPOLI ITALIANA

roma, 26 apr. (adnkronos) - la fattibilita' di una tendopoli da ventimila posti per i profughi curdi, da costruire a zakho, nel nord dell'iraq, e' stata discussa questo pomeriggio in una riunione interministeriale cui hanno partecipato, oltre al presidente andreotti e al sottosegretario cristofori, anche i ministri rognoni, vizzini, sterpa e il sottosegretario agli esteri claudio lenoci.

si e' trattato, secondo quanto riferito dal portavoce del presidente del consiglio, di una riunione tecnica alla presenza di alcuni ufficiali del nostro esercito che nei giorni scorsi hanno visitato, insieme al sottosegretario lenoci, i luoghi al nord dell'iraq in cui verra' installata la tendopoli. la riunione e' servita, secondo quanto riferito, per fare un'ampia ricognizione di tutte le opportunita' che l'italia puo' assolvere per dare aiuto ai curdi.

sulla questione, il presidente andreotti riferira' la prossima settimana al SENATO, dove probabilmente indichera' anche le fonti di finanziamento cui attingere per la tendopoli. nessun problema invece per la costruzione dell'ospedale da campo in territorio iraniano, che verra' installato con finanziamenti del fondo per la cooperazione internazionale.

dopo la riunione, il ministro rognoni ha ribadito la decisione di costruire la tendopoli affermando che ''ci sara' ancora un passaggio parlamentare perche' e' giusto che questo avvenga, e avverra' martedi' al senato; ci sono ancora alcuni problemi finanziari da considerare, ma l'iniziativa e' a buon punto''. sui tempi, rognoni ha riferito che ''l'esercito fa sapere che entro venti giorni dalla decisione politica potremo avere gia' a regime la tendopoli''.

(lio/GS/ADNKRONOS)