SRI LANKA: OFFENSIVA DELL'ESERCITO, 32 MORTI
SRI LANKA: OFFENSIVA DELL'ESERCITO, 32 MORTI

Colombo, 26 apr -(adnkronos/dpa)- E' di trentadue morti e numerosi feriti il bilancio dell'ultima offensiva lanciata dall'esercito cingalese dello Sri Lanka contro i ribelli tamil dell'LTTE (Tigri per la Liberazione del Tamil Eelam) dopo che era stato decretato il coprifuoco nel nord del paese.

Lo hanno reso noto oggi fonti militari di Colombo, precisando che nel corso dell'offensiva - condotta congiuntamente da forze di terra e di mare con l'appoggio della forza aerea - hanno perso la vita 26 ribelli dell'LTTE e sei soldati cingalesi. Venti soldati sono rimasti feriti.

Come preludio dell'offensiva, l'esercito dello Sri Lanka aveva ieri imposto il coprifuoco a tempo indeterminato nella penisola settentrionale di Jaffna, abitata prevalentemente dalla minoranza etnica tamil, che rappresenta il 18,2 per cento della popolazione totale. I tamil lottano da anni per istituire uno stato autonomo nella parte settentrionale del paese.

(cin/pan/adnkronos)