SUDAFRICA: MANDELA - ''MISSIONE FALLITA''
SUDAFRICA: MANDELA - ''MISSIONE FALLITA''

Johannesburg, 26 apr -(ADNKRONOS/DPA)- Nelson Mandela riconosce il fallimento della missione intrapresa nei giorni scorsi per tentare di convincere Giappone e Gran Bretagna a mantenere le sanzioni contro il Sudafrica. ''Non abbiamo raggiunto un accordo sul tema delle sanzioni'' ha ammesso il 72enne leader dell' ''African National Congress'' (Anc) al suo arrivo all'aeroporto internazionale ''Jan Smuts'' di Johannesburg.

Mandela ha comunque giudicato ''molto amichevoli e produttivi'' i suoi colloqui dell'altroieri a Londra con il premier britannico John Major, ''che ha difeso la sua posizione sulle sanzioni'', posizione del resto coerente con l'annuncio lo scorso 15 aprile a Lussemburgo dell'abrogazione delle sanzioni comunitarie contro Pretoria. Il ritorno di Mandela a conclusione di una missione durata una settimana precede di un giorno quello del presidente sudafricano Frederik De Klerk, recatosi con maggior successo del leader dell'Anc in Gran Bretagna, Irlanda e Danimarca per perorare la causa degli investimenti europei in Sudafrica.

(lun/pan/adnkronos)