INDIA: ASSASSINIO RAJIV GANDHI - CORDOGLIO PDS
INDIA: ASSASSINIO RAJIV GANDHI - CORDOGLIO PDS

ROMA, 21 MAG. - (ADNKRONOS) - Piero Fassino, responsabile dell'Area attivita' internazionali del Pds ha dichiarato: ''Il gravissimo attentato in cui sono stati uccisi Rajiv Gandhi e altre decine di cittadini indiani solleva il piu' grande allarme per gli effetti di destabilizzazione e di ulteriore crisi che si possono aprire in un grande e importante paese come l'India, che esercita un ruolo decisivo nel continente asiatico e in tutto il terzo mondo.

''Il Pds esprime - prosegue Fassino - il proprio cordoglio, ricordando in questo momento come Rajiv Gandhi abbia impegnato in questi anni le proprie forze per affrancare l'India da acuti problemi economici, sociali e demografici e da condizioni di sottosviluppo e per affermare obiettivi di giustizia e di nuovo ordine internazionale''.

(com/pl/adnkronos)