FINANZIARIA: BANKITALIA ''PROMUOVE'' IL GOVERNO
FINANZIARIA: BANKITALIA ''PROMUOVE'' IL GOVERNO

ROMA, 4 MAG. (ADNKRONOS) - BANKITALIA ''PROMUOVE'' LA POLITICA ECONOMICA DEL GOVERNO, MA SOLLECITA LA PRONTA ATTUAZIONE DI TUTTI GLI INTERVENTI DI RIENTRO PREVISTI PER IL RAPIDO RIASSORBIMENTO DEL DISAVANZO CORRENTE, il RIDIMENSIONAMENTO DEL PESO DEL DEBITO PUBBLICO E L'AZZERAMENTO DEL DIFFERENZIALE D'INFLAZIONE.

PER IL DIRETTORE GENERALE DELLA BANCA D'ITALIA LAMBERTO DINI, INFATTI, ASCOLTATO OGGI DALLE COMMISSIONI BILANCIO DELLA CAMERA E DEL SENATO IMPEGNATE IN UNA SERIE DI AUDiZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DEL GOVERNO, ''GLI INTERVENTI DELiNEATI DAL GOVERNO SONO IDONEI A CONSEGUIRE GLI OBIETTIVI INDICATI''. ''IL PAESE - HA SPIEGATO DINI - HA INFATTI LE RISORSE E LA CAPACITA' PER EFFETTUARE LE CORREZIONI CHE SONO NECESSARIE, SENZA COMPROMETTERE IL TENORE DI VITA, IL LIVELLO DEI REDDITI E LA RICCHEZZA DEI CITTADINI''.

GLI OBIETTIVI DI PORTARE IL TETTO DELL'INFLAZIONE ENTRO IL 4,5 PER CENTO E DI INCREMENTARE IL PIL FINO AL 3 PER CENTO SONO PERCIO', PER BANKITALIA DEL TUTTO REALISTICI A PATTO PERO' CHE IL GOVERNO SiA IN GRADO DI ATTUARE NELLA SUA INTEREzzA IL PROGRAMMA DI RISANAMENTO ECONOMICO PREVISTO, A COMINCIARE DALLA MANOVRA DI RIENTRO LA CUI DISCUSSIONE ENTRERA', DA OGGI, NEL VIVO AL SENATO. (SEGUe)

(tes/gs/adnkronos)