CURDI: BARZANI (3) - TEHERAN E RIAD TRAMANO ANCORA
CURDI: BARZANI (3) - TEHERAN E RIAD TRAMANO ANCORA

(adnkronos) - Per fare fronte ad una situazione che sta prendendo di nuovo tinte fosche, ieri e' stata decisa la convocazione di una riunione ristretta dei leader dell'opposizione: si terra' il 20 giugno, ma la data potrebbe slittare di qualche giorno, e vi parteciperanno non piu' di 25 leader tra i quali dovrebbero esserci Talabani, Othman, Samy Abdullrahman, e l'Hoyatolislam Mohammed Baqr al Hakim, massima autorita' politica e religiosa del Sairi.

Proprio Baqr al Hakim ha incontrato ieri a Teheran, per un colloquio a quattr'occhi, il ministro degli esteri saudita, principe Saud al Faisal, in visita ufficiale in Iran. Una circostanza che dimostra come Arabia Saudita ed Iran, seppure per motivi diversi, non abbiano ancora riposto nel cassetto le speranze di rovesciare il regime di Saddam Hussein, o perlomeno di creargli un'alternativa politica valida. Secondo quanto ha detto Abu Lilal membro del politburo di ''Al dawa'', il maggiore partito sciita iracheno, Al Hakim e Feisal hanno discusso la possibilita' di convocare la seconda conferenza allargata dell'opposizione irachena a Riad il mese prossimo. La prima riunione di questo tipo si era tenuta a Beirut il 10 marzo scorso.

(Liv/zn/adnkronos)