FESTIVAL: A CATTOLICA LA XII EDIZIONE DEL MYSTFEST
FESTIVAL: A CATTOLICA LA XII EDIZIONE DEL MYSTFEST

ROMA, 6 GIU. -(ADNKRONOS) - Fantomas il celebre uomo mascherato, seduto tra le rosse poltrone di un cinema vuoto, annuncia da un manifesto la dodicesima edizione del Mystfest ''Festival Internazionale del Giallo e del Mistero'' (cinema, televisione, letteratura) che si terra' a Cattolica dal 30 giugno al 7 luglio. Una manifestazione che si preannuncia ricca di novita' e cose interessanti sia per gli appassionati di questo genere che per tutti quei turisti desiderosi di arricchire le loro vacanze con un' occasione culturale.

Film, mostre, retrospettive, curiosita' legate al tema del giallo, incontri e convegni con esperti del settore riempiranno questa settimana estiva dedicata al mistero in tutte, o quasi, le sue forme. E' quanto hanno promesso oggi durante la conferenza stampa il curatore del Festival, Gian Piero Brunetta, i due assessori alla cultura e allo spettacolo di Cattolica, Felicia Bottino e Giovanna Piccioni, e il sindaco Gian Franco Micucci.

Undici i film in concorso, tutti inediti per l'Italia: ''Amantes'' di Vincente Aranda (Spagna); ''Black Rainbow'' di Mike Hodges (Gran Bretagna); ''The arrival'' di David Schmoeller (USA); ''Megaville'' di Peter Lehner (USA); ''The king of New York'' di Abel Ferrara (USA); ''Il senso delle vertigine'' di Paolo Bologna (Italia); Jena Kerossinshika di Alexandre Kaidanovski (URSS); ''The Vanishing'' di George Sluizer (Olanda); ''Deadly'' di Ebel Storm (Australia); ''Lacenaire'' di Grancis Girod (Francia) e ''Servants of Twilight'' di Jeffrey Obrow (USA). (segue)

(red/zn/adnkronos)