GREENPEACE: UNA BALENA CONTRO LE RETI 'SPADARE' (2)
GREENPEACE: UNA BALENA CONTRO LE RETI 'SPADARE' (2)

(adnkronos) - ''autorizzare l'uso di reti lunghe sino a 2,5 km -ha dichiarato gianni squittieri, direttore di greenpeace italia- e' gesto sconsiderato: o e' incompetenza o e' malafede''. del resto, il 18 aprile scorso, lo stesso ministro facchiano aveva perorato, davanti ai suoi colleghi della cee, la validita' del divieto sulle spadare in vigore in italia. greenpeace ritiene comunque un fatto grave che si sia giunti a questa riapertura della pesca con le spadare per la totale assenza del governo e degli organi competenti nell'applicazione del decreto vizzini del 4 agosto 1991 sull'effettuazione di un piano di riconversione e di finanziamento per i pescatori del settore, dopo il precedente decreto(30 luglio) che aboliva tale tipo di pesca.

l'attuazione di tale decreto, sostiene l'associazione ambientalista, resta l'unica via per risolvere il problema senza penalizzare i pescatori.rispondendo ad una lettera inviatagli dal ministro facchiano, squittieri ha tra l'altro chiesto un incontro tra il ministro e le associazioni ambientaliste.

(red/zn/adnkronos)