INDUSTRIA BELLICA: LE DONNE CONTRO LA GUERRA
INDUSTRIA BELLICA: LE DONNE CONTRO LA GUERRA

roma 6 giu. -(adnkronos)- novanta donne contro la guerra, hanno presentato una proposta di legge di iniziativa popolare per la riconversione dell'industria bellica ad uso civile e di pace. l'iniziativa e' stata presentata oggi ,in una conferenza stampa da laura cima, milvia boselli, lucia fronza crepax, anna angioni, giancarla codrignani, valeria ajovalasit, luisa morgantini,anna picciolini e ines valanzuolo,donne con storie diverse e di diversa appartenenza.

l'iniziativa, hanno sottolineato le presentatrici, puo' dare valore all'agire politico delle donne contro la guerra e rilanciare al discussione sulle proposte di legge per la riduzione degli armamenti, da tempo giacenti in parlamento.la proposta di legge, illustrata da anna angioni, del consiglio federale dei verdi, prevede concrete misure per la tutela dei lavoratori coinvolti nei processi di riconversione realizzati in attuazione di un piano nazionale di indirizzo entro cui saranno inseriti i singoli progetti di riconversione ammessi al finanziamento da parte di un aposito fondo.

(red/zn/adnkronos)