INFARTO: A FIRENZE (2)
INFARTO: A FIRENZE (2)

(Adnkronos) - Degli studi precedenti, il ''gissi 1'' venne organizzato per valutare l'utilita' della trombolisi, ossia l'utilizzazione di farmaci in grado di sciogliere i trombi che causano l'infarto del miocardio.

Il ''gissi 2'' si prefisse INVECE di individuare quale farmaco trombolitico fosse piu' efficace e, qualora fosse associato ad altri farmaci, quali vantaggi se ne potevano trarre e con quali farmaci fosse piu' opportuno fare questa associazione.

Nel ''gissi 1'' si era osservata la mortalita' da infarto e le recidive; nel gissi 2 si e' cominciato a studiare l'evoluzione della funzionalita' cardiaca dopo un infarto, oltre a mortalita' e recidiva.

(Ria/GS/ADNKRONOS)