INFARTO: A FIRENZE L'ANMCO VARA IL ''GISSI 3''
INFARTO: A FIRENZE L'ANMCO VARA IL ''GISSI 3''

Roma, 6 giu. (Adnkronos) - Il gissi 3, il piu' grande studio cardiologico mai fatto in italia ed uno dei piu' importanti del mondo, e' stato varato nell'ultima seduta del congresso nazionale dell'associazione nazionale medici cardiologi ospedaleri, presieduto dal prof. Carlo Vecchio di genova, che si e' concluso oggi a firenze.

Il ''gissi 3'' e' uno studio che dovra' dare informazioni sul seguito dell'infarto e come l'intervento del cardiologo, in fase acuta e sub-acuta, possa influenzare il destino dei pazienti piu' tardivamente, sia come mortalita' e come ricomparsa dell'infarto, sia soprattutto come funzionalita' del cuore, possibilita' di lavoro, qualita' della vita in senso lato.

Lo studio e', per questi scopi, molto complesso e sofisticato e richiedera' un notevole impegno da parte dei 300 centri partecipanti, che seguiranno circa 20mila pazienti nell'arco di due anni. La parte clinica del ''gissi 3'' (gestione pazienti e raccolta schede) e' affidata all'anmco, mentre l'elaborazione dei dati e lo studio statistico sono affidati all'istituto mario negri. Tutti i pazienti che parteciperanno allo studio saranno sottoposti a terapia trombolitica, la cui efficacia e' stata confermata dagli studi precedenti. (segue)

(ria/gs/adnkronos)