REFERENDUM: APPELLO UNITARIO DI DONNE PER IL SI'
REFERENDUM: APPELLO UNITARIO DI DONNE PER IL SI'

Roma, 6 giu. (adnkronos) - uno schieramento ''trasversale'' di donne per il si' si e' presentato oggi a roma durante una conferenza stampa alla quale hanno partecipato le democristiane maria pia garavaglia e lucia fronza crepaz, la repubblicana carla mazzuca, l'aclista patrizia ranieri, maria luisa venuta della presidenza nazionale della fuci, la presidente della federcasalinghe federica rossi gasparini e la responsabile dell'area ''politiche femminili'' del pds livia turco.

garavaglia e fronza crepaz hanno sottolineato ''l'importanza della 'trasversalita'' che contraddistingue lo schieramento a favore del si''', mentre carla mazzuca ha individuato nel referendum ''un movimento importante per l'avvio delle riforme istituzionali''. patrizia ranieri delle acli si e' soffermata sul fatto che sono proprio le donne ad essere colpite dagli ''effetti deleteri'' del sistema politica corrotto ed inefficiente, perche' quotidianamente si scontrano con servizi sociali e infrastrutture che non funzionano.

maria luisa venuta ha negato che le preferenze multiple aiutino le donne impegnate in politica. questo sistema, in realta', a suo giudizio privilegia ''solo che coloro che fanno accordi interni e detengono il controllo dei voti di clientela''.

federica rossi gasparini ha invitato le donne a votare si' ''per amore della democrazia, delle nuove generazioni a cui e' necessario lasciare una democrazia migliore dell'attuale''. infine livia turco ha affermato che la vittoria del referendum sollecitera' il parlamento ad affrontare la riforma elettorale. inoltre la vittoria del si' ''carichera' le donne della responsabilita' di affermare il riequilibrio della rappresentanza come grande questione democratica ed e' per questo che occorre costruire un forte patto tra donne diverse''.

(red/zn/adnkronos)