SANITA': UN MILIONE E MEZZO DI DIABETICI IN ITALIA
SANITA': UN MILIONE E MEZZO DI DIABETICI IN ITALIA

roma, 6 giu - (adnkronos) - i diabetici in italia alla fine dello scorso anno hanno raggiunto la cifra di 1.660.000, pari al 3% della popolazione. e 120.000 sono i nuovi casi che ogni anno si evidenziano nel nostro paese: queste cifre stanno a significare che il diabete e' una malattia sociale, ed un'apposita legge, la 115, istituisce degli appositi centri dislocati in tutte le regioni, per diagnosi precoce e cura.

il diabete, affrontato oggi in un convegno a roma presso l'istituto di medicina sociale, e' stato definito dal prof. alessandro beretta anguissola, presidente dello stesso istituto, come ''una disfunzione cronica del metabolismo degli zuccheri''.

il diabete e' aumentato in italia, ma in tutto il mondo, per almeno tre fattori: diagnosi piu' accurate e quindi scoperta di nuovi malati; aumento dei fattori di rschio, quale obesita', scarsa attivita' fisica, stress, consumo di troppi farmaci; aumento della popolazione anziana che soffre maggiormente rispetto alle altre fasce di eta' in cui puo' comaprire il diabete.

quali i primi sintomi della malattia:''stanchezza fisica, bisogno di urinare in modo continuo, sudorazione-ha detto ancora beretta anguissola-e siccome sono sintomi comuni molti non credono di soffrire di diabete e non si curano di conseguenza''. (segue)

(map/zn/adnkronos)