VACANZE: I RISCHI DEL CAMBIO (2)
VACANZE: I RISCHI DEL CAMBIO (2)

(ADNKRONOS) - ANCHE PER GLI ITALIANI, SECONDO IL ''COMITATO DI DIFESA CONSUMATORI'', CONVIENE CAMBIARE IN PATRIA MA SEMPRE CON MOLTA ATTENZIONE: UNA VERIFICA DEI CAMBI REALI PRATICATI A MILANO, AD ESEMPIO, HA EVIDENZIATO DIFFERENZE DELL'1 P.C. PER IL MARCO TEDESCO E DEL 3 P.C. PER LA PESETA SPAGNOLA, NELLO STESSO GIORNO NELLA STESSA CITTA'.

RISCHIOSA ANCHE LA PRASSI DIFFUSA DI CAMBIARE IN ITALIA LE LIRE IN UNA VALUTA FORTE (DOLLARI O MARCHI) PER POI CAMBIARE DI NUOVO ALL'ESTERO IN VALUTA LOCALE: TASSE E DIRITTI DI CAMBIO VENGONO APPLICATI COSI' DUE VOLTE E POSSONO VANIFICARE GLI EFFETTI DELLA PICCOLA SPECULAZIONE VALUTARIA. FANNO ECCEZIONE LE AREE, AD ESEMPIO PARTE DEL NORD AFRICA, DOVE LA VALUTA ITALIANA PUO' ESSERE DIFFICILE DA CAMBIARE ED E' PERTANTO D'OBBLIGO MUNIRSI DI CONTANTI PIU' NOTI E CREDIBILI.

A TANTI RISCHI I CONTANTI UNISCONO PERO' UN PREGIO FONDAMENTALE: QUANDO SI CAMBIA BASTA CHIEDERE E CALCOLARE PER SAPERE QUANTO VALE IL PROPRIO DENARO. NON E' LO STESSO PER LE CARTE DI CREDITO: SECONDO IL BEUC INFATTI, ''SONO, PER QUANTO RIGUARDA I LORO COSTI DI FUNZIONAMENTO, PIUTTOSTO NEBULOSE'' E LE ORGANIZZAZIONI CHE LE EMETTONO ''NON SONO MAI ESPLICITE SUL MODO IN CUI VENGONO FISSATI I TASSI DI CONVERSIONE FRA MONETE''.

IN ALTRE PAROLE E' IMPOSSIBILE SAPERE CON CERTEZZA, PRIMA, QUALE COMMISSIONE VERRA' APPLICATA PER UN ACQUISTO COMPIUTO ALL'ESTERO E QUALE SARA' IL CAMBIO CALCOLATO, CON L'EFFETTO DI RENDERE IMPOSSIBILE AL CONSUMATORE UN COMPUTO PUNTUALE DELLE SPESE. A QUESTO SI AGGIUNGE CHE NON TUTTO PUO' ESSERE PAGATO CON CARTA DI CREDITO. (SEGUE)

(CAR/LR/ADNKRONOS)