VACCINO: POLIVALENTE E IN UN'UNICA DOSE CONTRO DIECI VIRUS
VACCINO: POLIVALENTE E IN UN'UNICA DOSE CONTRO DIECI VIRUS

Los Angeles, 6 giu. (adnkronos)- Un nuovo vaccino che inoculato in unica dose immunizza contro almeno dieci malattie infettive e' stato realizzato in via sperimentale negli Stati Uniti da un gruppo di biologi dell'Albert Einstein College of Medicine di New York diretti da Barry Bloom, uno dei massimi esperti molecolari americani.

Si tratta di un prodotto di sintesi che utilizza un microrganismo sicuro (come per esempio l'inoffensivo Bcg, il bacillo tubercolare di origine bovina) al quale si aggiungono geni che producono le proteine chiave di virus responsabili di altre malattie infettive. Il sistema immunitario esposto a queste proteine produce contemporaneamente varie risposte immunitarie che lo proteggono da ogni singola infezione.

Il nuovo ritrovato e' stato finora sperimentato su cavie da laboratorio con buoni risultati. Non e' particolarmente costoso e assicura una immunita' prolungata con una sola dose. E per questo potrebbe essere utilizzato per le vaccinazioni di massa soprattutto nel terzo mondo.

La tecnica di Bloom e' molto elastica, per cui nel vaccino, ha spiegato lo scienziato stesso, ci si puo' mettere di tutto, dalle proteine dell'agente che provoca il morbillo a quello responsabile della meningite o del tetatno. I ricercatori stanno ipotizzando anche l'eventualita' di realizzare alla stessa maniera un vaccino che risulti eficace contro l'aids.

(iac/gs/adnkronos)