PRI: ''ERRORE GRAVE'' INCONTRO ANDREOTTI-GHEDDAFI
PRI: ''ERRORE GRAVE'' INCONTRO ANDREOTTI-GHEDDAFI

roma, 6 giu. - (adnkronos) - e' un ''errore grave'' e ''la riproposizione di un legame imbarazzante'' il fatto che ''il presidente del consiglio on. andreotti possa aver dato mostra di tanta disinvoltura sostando per ore nella tenda del colonnello gheddafi'' in occasione del suo recente viaggio in libia. e' quanto afferma un corsivo de ''la voce repubblicana'' di oggi.

secondo il quotidiano del pri ''l'errore'' e' tanto piu' grave viste le dichiarazioni rilasciate dal colonnello gheddafi che ha ''confermato che fara' l'impossibile per dotarsi di missili di gittata tale da poter tenere il nostro paese sotto tiro'' e che recentemente ''ai parlamentari della commissione difesa della camera in visita in egitto alti ufficiali delle forze armate egiziane hanno documentato le precise ubicazioni di campi di addestramento oper terroristi ancora in piena attivita' in libia''.

''siamo lieti - conclude la voce - di dire che non condividiamo neppure una parola di quelle pronunciate ieri dall'on. andreotti, che si preoccupa di mettere sull'avviso israele a non vilipendere le nazioni unite e intanto va a pranzo con un terrorista, finanziatore e organizzatore di stragi''.

(red/pan/adnkronos)