REFERENDUM: OCCHETTO (4)
REFERENDUM: OCCHETTO (4)

(adnkronos) - secondo occhetto c'e' in questo referendum ''la controffensiva dell'italia moderna, pulita, civile, dell'italia del lavoro e della cultura, forte e responsabile che non solo resiste al malgoverno e all'arbitrio di poteri fuori da ogni controllo contro il ricatto delle leghe e contro le intimidazioni di regime''.

e' proprio una ''trasformazione in regime del sistema di potere esitente'' che occhetto dice di temere e si scaglia contro la ''indecorosa campagna astensionista''. anche nel segretario del pds si coglie la preoccupazione, comune a tutti i sostenitori del referendum, del mancato raggiungimento del quorum: ''il quorum e' difficile da raggiungere -ha detto occhetto- la nostra e' una impresa possibile ma non ancora realizzata e si rende necessario l'apporto diretto di ciascuno''.

il segretario del pds ha riaffermato che il suo partito lavorera' ''fino all'ultimo minuto''affinche' il referendum raggiunga il quorum e venga cosi' convalidato''.

(red/Pan/adnkronos)