AIDS: IL VACCINO DI ZAGOURY
AIDS: IL VACCINO DI ZAGOURY

FIRENZE, 17 GIU. (ADNKRONOS) - IL RICERCATORE FRANCESE DANIELE ZAGOURY HA AFFERMATO DI AVER SCOPERTO UN VACCINO ''EFFICACE'' CONTRO L'AIDS. LO HA AFFERMATO OGGI NEL CORSO DEI LAVORI DELLA SETTIMA CONFRENZA MONDIALE SULL'AIDS.

IMMEDIATA LA RISPOSTA DEL MONDO SCIENTIFICO. SU TUTTI SI E' LEVATA LA VOCE DEL PROF. ANTONIO SICCARDI, BIOLOGO E RESPONSABILE DELLE COMUNICAZIONI ESTERNE DI QUESTA CONFRENZA CHE HA DETTO: ''LA SCOPERTA NON HA ALCUNA VALENZA SCIENTIFICA. IL COCKTAIL DI SOSTANZE INIETTATE NON E' STATO VERIFICATO IN ALCUN MODO, NEL SENSO CHE NON E' STATO FATTO L'ESPERIMENTO CRITICO FONDAMENTALE CHE E' QUELLO DI PROVARE GLI ELEMENTI DEL COCKTAIL SEPARATAMENTE''.

SICCARDI HA QUINDI AGGIUNTO: ''ZAGOURY HA OTTENUTO UN EFFETTO CHE SECONDO LUI SI E' VERIFICATO IN SEI MALATI. I SUOI DATI SONO QUINDI ASSOLUTAMENTE PARZIALI, ANCHE SE ESTREMAMENTE INCORAGGIANTI. SOLO CHE NON SI SPIEGA COME LI ABBIA POTUTI RAGGIUNGERE''.

ZAGOURY HA VACCINATO ''SEI PERSONE CON UN INSIEME DI SOSTANZE, CIASCUNA DELLE QUALI POTENZIALMENTE POTREBBE AVERE UN EFFETTO POSITIVO. MA NON SI CAPISCE COMUNQUE IL CONTRIBUTO DI CIASCUNO DI QUESTI ELEMENTI. GLI ELEMENTI DI CUI PARLA ZAGOURY SONO : CELLULE UMANE, DI CUI NON SI SPIEGA BENE LA PURIFICAZIONE, CHE DEFINISCE SOPPRESSORI; DUE PREPARAZIONI VIRALI, UNA FATTA DI PEPTIDI SINTETICI DAI QUALI SONO STATI ESCLUSI I PEPTIDI CHE SONO STATI RICONOSCIUTI ESSERE IMMUNOSOPPRESSIVI E POI UNA PREPARAZIONE COSIDETTA DI ''PSDEUDO VIORIONI'' CHE POI INVECE CONTIENE TUTTI GLI ELEMENTI VIRALI, PURIFICATA DI RNA (ACIDO RIPONUCLEICO); COME QUARTO ELEMENTO IL RICERCATORE FRANCESE HA USATO INTERFERONE ALFA FORMALINIZZATO, CIOE' NON PIU' CAPACE DI SVOLGERE LA SUA ATTIVITA' DI MEDIATORE, MA CHE HA LA FUNZIONE DI INDURRE ANTICORPI CONTRO LO STESSO INTERFERONE ALFA''. (SEGUE)

(MAP/GS/ADNKRONOS)