ANTITRUST: NEL MIRINO (4) - CASSOLA
ANTITRUST: NEL MIRINO (4) - CASSOLA

(ADNKRONOS)- UN'ANALISI CRITICA DEL SISTEMA INDUSTRIALE ITALIANO E' STATA FATTA DAL SEN. ROBERTO CASSOLA, PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE INDUSTRIA, ISPIRATORE DELLA LEGGE ANTITRUST E DALLA PROSSIMA SETTIMANA ALLA PRESIDENZA DELLA FINMECCANICA: ''IL SISTEMA INDUSTRIALE ITALIANO E' A RISCHIO. E' IMPERMEABILE E FRAGILE PERCHE' NON PUO' CONTARE SU ALCUNA ISTITUZIONE DI GOVERNO REALE DELL'ECONOMIA COME AD ESEMPIO LA GERMANIA CON LE BANCHE O LA FRANCIA CON L'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA''.

''IL SISTEMA ITALIANO PRIVATO E' FRAGILE -HA SOTTOLINEATO CASSOLA- PERCHE' E' INCENTRATO SU SETTORI ALTAMENTE SENSIBILI ALLA CONCORRENZA, COME QUELLO AUTOMOBILISTICO E CHIMICO''.

PER CASSOLA POI' ''LE IMPRESE PUBBLICHE SONO SOTTOPOSTE AI VINCOLI COMUNITARI. PER QUESTO CI VUOLE UN'UNICITA' DI COMANDO DELLA POLITICA ECONOMICA, PER GOVERNARE UN RIAGGIUSTAMENTO PERMANENTE, PERCHE' OGGI IL SISTEMA INDUSTRIALE -HA CONCLUSO CASSOLA- E' IN PERENNE MUTAZIONE CON LE IMPRESE CHE, SE NON RAGGIUNGONO LA LEADERSHIP NEI LORO SETTORI, ABBANDONANO''.

(DAC/GS/ADNKRONOS)